Home > rifiuti > Lezioni Zen – Riciclo degli scarti dei cantieri e treni merci

Lezioni Zen – Riciclo degli scarti dei cantieri e treni merci

Riciclo degli scarti dei cantieri

Il gruppo Shimizu Corporation, una azienda di costruzioni Giapponese e la Nisshin Flour Milling Inc. hanno annunciato lo sviluppo congiunto di una tecnologia per il trattamento ed il riciclo degli scarti da cantiere, contenenti cemento, in luogo della messa in discarica.

La tecnologia impiega dei microorganismi che neutralizzano sul posto i fanghi e rendendoli adatti all’impiego per il riempimento dei suoli. “Neutral Compo,” cos stato chiamato l’acceleratore di fermentazione sviluppato dalle compagnie, fatto con componenti naturali, incluso il grano.

I fanghi da costruzione contengono cemento e sono fortemente alcalini, per questa ragione vengono classificati come scarti industriali e necessitano di essere trasportati e trattati in appositi siti controllati. Fino ad ora, ci ha significato grandi costi di trasporto e per la messa in discarica con gli associati impatti sull’ambiente, incluse le emissioni di CO2. Le compagnie ritengono che il 20% dei costi di smaltimento siano da atribuire al solo trasporto.

La tecnologia, chiamata “metodo bio-neutrale,” riuscita a neutralizzare i fanghi con un pH di circa 10, riducendolo a meno di 8 in un mese aggiungendo un dispositivo di alimentazione nell’acceleratore di fermentazione nei macchianri per il trattamento sul sito. Una volta trattato, il prodotto pu essere utilizzato come suolo fertile dopo essere stato mescolato con del compost per aumentare l’assorbimento da parte del suolo.

La Shimizu prevede di impiegare la nuova tecnologia per riciclare gli scarti da costruzione nei propri cantieri per dighe e tunnel.

Treni merci

Le ferrovie giapponesi dedicate al trasporto merci, Japan Freight Railway Co. annunciano un “piano per il miglioramento della qualit dei trasporti”. Motivata dalle crescenti attese riposte sui trasporti ferroviari per il minimo impatto ambientale rispetto alle altre modalit di trasporto, la compagnia ha deciso delle misure per assicurare il transport in caso di disastri naturali e per migliorare il sistema ordinario.

In particolare, JR Freight cercher di soddisfare i bisogni dei suoi clienti, come l’uso di container pi grandi o a temperatura controllata. Per assicurare la propria quota di trasporto, l’azienda metter a disposizione dei clienti dei sistemi flessibili di prenotazione e di trasporto.

Da Japan for sustainability

Be Sociable, Share!
Categorie:rifiuti Tag:
  1. Nessun commento ancora...
  1. Nessun trackback ancora...